02 Dic Sandro Chia

Sandro Chia, nato a Firenze il 20 Aprile 1946. Studia all’Istituto d’Arte e poi si iscrive all’Accademia delle Belle Arti di Firenze ottenendo il diploma nel 1969. Visita l’India, la Turchia e gran parte dell’Europa prima di fermarsi a Roma nel 1970.
Durante gli anni 70 il suo lavoro si distanzia sempre più dall’arte concettuale a favore di una riscoperta del linguaggio pittorico, attirando una crescente attenzione dalla critica italiana ed europea. Fra Settembre 1980 e Agosto 1981 si trasferisce a Monchengladbach in Germania, dove avendo ottenuto una borsa di studio si ferma a lavorare per un anno, per poi trasferirsi a New York, dove si stabilisce per oltre due decenni, pur continuando a spostarsi frequentemente tra New York e Ronciglione ed in seguito Montalcino.
Ha fatto parte del gruppo della Transavanguardia, nelle cui mostre ha esposto in alcuni dei più importanti musei e gallerie del mondo. Ha esposto alle Biennali di Parigi e di San Paolo e più volte alla Biennale di Venezia. È stato presente in prestigiose mostre collettive in alcuni dei maggiori musei del mondo. Ha tenuto importanti mostre personali in molti dei più significativi spazi museali internazionali, tra cui lo Stedelijk Museum of Amsterdam (1983), il Metropolitan Museum di New York (1984), musei di Berlino (1984, 1992), il Museo d’Arte Moderna di Parigi (1984); musei di Dusseldorf (1984), Anversa (1989), Città del Messico (1989); Palazzo Medici Riccardi di Firenze (1991), musei di Karlsruhe (1992), Palm Springs (1993), Villa Medici a Roma (1995); Palazzo Reale a Milano (1997), il MOMA di Boca Raton, Florida (1997); la Galleria Civica di Siena (1997); la Galleria Civica di Trento (2000); il Museo d’Arte della città di Ravenna (2000); Palazzo Pitti ed il Museo Archeologico Nazionale di Firenze (2002);  e per ultimo il Duomo di S. Agostino a Pietrasanta (2005).
Nel 2003, lo Stato Italiano ha acquistato tre sue opere per la collezione permanente del Senato della Repubblica a Palazzo Madama, mentre nel 2005 sono state inaugurate due sculture monumentali davanti alla sede della Provincia di Roma nella stessa capitale. Attualmente vive e lavora tra New York, Roma e Montalcino dove tramite la sua azienda vinicola di Castello Romitorio, si occupa della produzione di pregiati vini tra cui il rinomato Brunello.

OPERE
Maternità
Autore
: Sandro Chia
Dimensione: cm 100 x 70
Tecnica: Tecnica mista in litografia, serigrafia e carborundum.
Descrizione: Realizzata a torchio secondo il procedimento artigianale, formato cm 100 x 70 du Carta Hahnemuhle 310gr. realizzata a mano in 100% cotone, in tiratura limitata a cinquanta esemplari numerati da 1/50 a 50/50
Amanti
Autore
: Sandro Chia
Dimensione: cm 100 x 70
Tecnica: Tecnica mista in litografia, serigrafia e carbondurum, realizzata a torchio
Descrizione: Tecnica mista in litografia, serigrafia e carbondurum, realizzata a torchio secondo il procedimento artigianale, formato cm 100×70, su Carta Hahnemuhle 310g. realizzata a mano in 100% cotone, in tiratura limitata a cinquanta esemplari numerati da 1/50 a 50/50.
Angelo Custode
Autore
: Sandro Chia
Dimensione: cm 100 x 70
Tecnica: Tecnica mista in acquaforte, acquatinta e carbondurum, realizzata a torchio.
Descrizione: Tecnica mista in acquaforte, acquatinta e carbondurum, realizzata a torchio secondo il procedimento artigianale, formato cm 100×70 su carta 550g. delle Cartiere di Pescia, in tiratura limitata a cinquanta esemplari numerati da 1/50 a 50/50.
Famiglia
Autore
: Sandro Chia
Dimensione: cm 100 x 70
Tecnica: Tecnica mista in acquaforte, acquatinta e carbondurum, realizzata a torchio
Descrizione: Tecnica mista in acquaforte, acquatinta e carbondurum, realizzata a torchio secondo il procedimento artigianale, formato cm 100×70 su carta 550g. delle Cartiere di Pescia, in tiratura limitata a cinquanta esemplari numerati da 1/50 a 50/50.
Nel Bosco
Autore
: Sandro Chia
Dimensione: cm 88,5 x 75,5
Tecnica: Tecnica mista in acquaforte, acquatinta e carbondurum, realizzata a torchio
Descrizione: Tecnica mista in acquaforte, acquatinta e carbondurum, realizzata a torchio secondo il procedimento artigianale, formato cm 88,5 x 75,5 su carta 600g. Zerkal, in tiratura limitata a settantacinque esemplari numerati da 1/75 a 75/75 e venticinque esemplari numerati da I/XXV a XXV/XXV
Volti
Autore
: Sandro Chia
Dimensione: cm 92 x 64
Tecnica: Tecnica mista in acquaforte, acquatinta e carbondurum, realizzata a torchio
Descrizione: Tecnica mista in acquaforte, acquatinta e carbondurum, realizzata a torchio secondo il procedimento artigianale, formato cm 92×64, su Carta 600g. realizzata a mano delle Cartiere Sicas, in tiratura limitata a settantacinque esemplari numerati da 1/75 a 75/75 e venti esemplari numerati da I/XX a XX/XX.
La Forza
Autore
: Sandro Chia
Dimensione: cm 69 x 39 x 27
Tecnica: Bronzo patinato a tuttotondo secondo il procedimento artigianale della “cera persa”
Descrizione: Opera unica realizzata in bronzo patinato a tuttotondo secondo il procedimento artigianale della “cera persa”, formato cm 69 x 39 x 27, in nove esemplari numerati da 1/9 a 9/9
L’Equilibrio
Autore
: Sandro Chia
Dimensione: cm 81 x 28 x 25
Tecnica: bronzo patinato a tuttotondo secondo il procedimento artigianali della “cera persa”
Descrizione: Opera unica realizzata in bronzo patinato a tuttotondo secondo il procedimento artigianali della “cera persa”, in formato cm 81x28x25, in nove esemplari numerati da 1/9 a 9/9
La Grazia
Autore
: Sandro Chia
Dimensione: cm 74 x 35 x 25
Tecnica: in bronzo patinato tuttotondo secondo il procedimento artigianale della “cera persa”
Descrizione: Opera unica realizzata in bronzo patinato  tuttotondo secondo il procedimento artigianale della “cera persa”, formato cm 74x35x25, in nove esemplari numerati da 1/9 a 9/9.
Fine Arts
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.